Punica Granatum, Melograni

Punica Granatum Punica granatum Punica granatum Punica granatumPunica granatum Punica Granatum Punica Granatum Punica Granatum Punica Granatum Punica Granatum

MELOGRANI

PUNICA GRANATUM

Nome comune: melograno, punica granatum, melograni,

Luogo di origine: dai Balcani fino all’Himalaya, arrivando alla regione mediterranea.

Etimologia: Punica, antico nome della pianta. Granatum, piena di grani, per la quantitá di semi che ha il frutto.

Temperatura minima: -12 º C

Il melograno o punica granatum é un albero di piccole dimensioni, caducifoglio, a volte con aspetto arbustivo, di circa 3 – 6 metri di altezza, con tronco contorto. Attualmente si acquistano punica granatum propio per la forma del tronco, già che é usato nella decorazione di giardini e luoghi frondosi invece di esserlo per il suo frutto. In passato, era completamente diverso, poichè il frutto del melograno é un dessert molto dolce, soprattutto se mescolato con zucchero, ed usato in molte occasioni anche per il suo succo e per la preparazione di cocktails.

Possiamo trovare tre tipi di melograni, il melograno comune con melograni dolci, il melgorano aspro usato come specie ornamentale per i suoi fiori, ed il melograno di frutto senza semi, un punica granatum prodotto in Oriente medio.

Una delle caratteristiche del punica granatum é il tipo di legno, duro, con corteccia scagliata e di colore grigiastra, con effetti stampati sul tronco. Uno dei problemi nella manutenzione del melograno é che ha bisogno di molta acqua e freschezza per le sue radici. Ecco perchè se si trova in zone calde é molto importante innaffiarlo spesso. Il punica granatum deve avere sufficiente acqua per poter produrre il melograno, e quindi per ottenere un frutto in buone qualità. 

Anche se il punica granatum é molto esigente per quanto riguarda la necessità di acqua, per quanto riguarda il terreno di coltivo é più flessibile. Non é molto esigente in questo senso e quindi può essere coltivato in qualsiasi luogo, anche se é importante fare attenzione al freddo perchè potrebbe gelarsi.

Quando si parla del punica granatum e della sua vendita ed acquisto in vivai, bisogna tenere in conto che si tratta di alberi diversi e che molto spesso sono destinati alla decorazione di giardini, con tronchi di diverse e strane forme. É come quando si acquista un melograno bonsai; quello che realmente si cerca é qualcosa di diverso e spettacolare.

Finalmente, é importante sapere che la miglior espoca dell’anno per piantare punica granatum o melograni é tra i mesi di febbraio e marzo, quindi in primavera. In luoghi come Elche, la cittá in cui siamo localizzati, il melograno é un tipo di albero molto apprezzato. Infatti, il frutto del melograno é un simbolo rappresentativo della nostra città.